IL LOCATORE E IL PAGAMENTO DELLE SPESE CONDOMINIALI
venerdì, 24 luglio 2015 by - 0 commenti   | dal web

Nei confronti del condominio, è sempre e solo il condomino locatore (il proprietario) a rispondere per il mancato pagamento delle spese condominiali a carico del conduttore (l'inquilino).

Se lui non versa, deve pagare il locatore, altrimenti il condominio, per tramite dell'amministratore, farà l'azione legale per ottenere il pagamento. Il locatore, anzi, deve stare attento a che la morosità del suo conduttore non raggiunga livelli elevati, perché spesso succede che viene pagato il canone ma non le spese condominiali e non sempre l'amministratore segnala tempestivamente il fatto al locatore.

Il locatore può procedere con intimazione di sfratto per morosità e comunque può chiedere la risoluzione del contratto quando il conduttore è moroso sul pagamento delle spese condominiali se l'importo supera due mensilità del canone. Mentre per i contratti ad uso diverso  è bene prevedere nel contratto la voce che la mora del conduttore rappresenta un inadempimento che giustifica la risoluzione perché per questi tipi di contratto non si applica tale norma.



commenta questa news >>
commenti

Commenta